Seleziona una pagina

Ieri, 30 ottobre 2018, presso il Laboratorio Aperto Rimini Tiberio (via dei Cavalieri 22) si è tenuto il primo evento sui dati aperti: Open, Big & Linked Data.
Il successo del primo appuntamento è stato in parte inaspettato. Al terzo piano dell’Ala Moderno del Museo della Città infatti hanno partecipato cinquantotto interessati, numero superiore alle aspettative iniziali.

Dopo l’introduzione di Eugenia Rossi di Schio, assessore Innovazione, Ricerca e Sviluppo presso il Comune di Rimini e di Massimo Fustini (Coordinamento Agenda Digitale dell’Emilia Romagna, Regione Emilia Romagna) che ha curato sia la presentazione che la moderazione degli interventi, Open, Big & Linked Data si è diviso attraverso la partecipazione di cinque relatoriFrancesca Ricci (Archivista e referente per le attività sui linked open data presso IBC – Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna), Gustavo Marfia (Università di Bologna – Dipartimento qualità della vita), Renato Medei (Università di Bologna – Centro di Studi Avanzati sul Turismo), Lorella Camporesi (Dirigente scolastico – Istituto Comprensivo Ic Centro Storico) e Filippo Albertini (Docente – I.T.T.S. “O. Belluzzi – L. Da Vinci”).

Buona la prima di Open, Big & Linked Data che presto darà la possibilità, a chi è interessato, di partecipare e seguire altri eventi sui dati aperti.
Per tutte le attività consigliamo di seguire il sito del Laboratorio Aperto Rimini Tiberio e le rispettive pagine Facebook e Twitter.